Una lista agguerrita e determinata

Cinque candidati al Municipio e dieci al Consiglio Comunale. La nuova lista civica “Ponte c’è” si presenta agguerrita e determinata in vista delle prossime elezioni comunali e schiera diverse personalità del comune capriaschese, appartenenti a diverse aree politiche, ma con un unico e comune obbiettivo: far ritornare Ponte Capriasca un comune formato famiglia, risolvendo l’impasse politica dell’ultima legislatura, dove gli investimenti si sono ridotti al lumino a causa di una fragile situazione finanziaria.

Ben cinque candidati al Municipio

Ben cinque saranno quindi i candidati di “Ponte” c’è al Municipio, segnale della forza e della passione dei membri della lista civica a mettersi in gioco per il Comune. Per l’esecutivo si presentano

  • Guido Lepori (Municipale uscente e già candidato al Gran Consiglio per la Lega)
  • Diego Baratti (Consigliere Comunale uscente, presidente Giovani UDC Ticino e già candidato al Gran Consiglio e al Consiglio Comunale per l’UDC)
  • Roberta Bertozzi (Consigliere Comunale uscente)
  • Chrystian Barudoni (Consigliere Comunale uscente)
  • Andrea Bertozzi (Consigliere Comunale uscente, già candidato al Gran Consiglio per il PPD).

Ad affiancare i cinque nome per l’esecutivo ci saranno come candidati di “Ponte c’è” al legislativo anche Giulia Lepori, Alessandro Tettamanti, Rocco Luberti, Giulia Lepori e Daniele Reguzzoni.

Un chiaro obbiettivo

L’obbiettivo per la nostra lista è chiaro: entrare in Municipio e conquistare almeno 5 seggi in Consiglio Comunale. Solo in questo modo sarà possibile costruire una Ponte Capriasca del futuro, attraverso una politica di collaborazioni, sinergie e passione per far di Ponte Capriasca di nuovo un comune attrattivo!

Leggi il nostro programma!